3 luglio 2018

[Letture] "Lontana da me": il nuovo romanzo di Cristiana Serangeli, testimonial e influencer di Talent in Action

Da gennaio è in libreria per Kimerik il romanzo di Cristiana Serangeli, "Lontanta da me".
Continuerai a farti scegliere? O finalmente sceglierai?
Fabrizio De André

Cristiana Serangeli descrive con tocco delicato la quotidianità - alternando versi poetici, aforismi e descrizione introspettiva - e evoca con grande sensibilità il caleidoscopio di emozioni che nascono dal cuore.

"Lontana da me" di Cristiana Serangeli
L’amore arriva e ti scompiglia i capelli e la ragione, ti travolge e ti lascia senza parole, portando così tanta felicità da non saperla quasi gestire. Ma arrivano anche i litigi, i silenzi, la fine della relazione. Matilde e Filippo rappresentano la forza e la debolezza che c’è in ognuno di noi.
Lontana da me è una condizione necessaria: interrogarsi, mettersi in discussione con distacco e autocritica, ricostruirsi per cambiare pelle e tornare a respirare la vita.

Titolo: Lontana da me
Autore: Cristiana Serangeli
Editore: Kimerik
Pagine: 120
Prezzo di copertina: € 13,60
Uscita: gennaio 2018
ISBN: 978-88-9375-521-4

Cristiana Serangeli nasce a Vercelli. Blogger, scrittrice, poetessa. Inizia a scrivere giovanissima collaborando con un giornale locale occupandosi di sport. Per anni è stata contributor dei più importanti siti on line calcistici trattando diverse categorie dalla SerieB all’Eccellenza. È stata opinionista in vari programmi radio e tv. Compone poesie e partecipa a diversi concorsi letterari nazionali classificandosi sempre tra i finalisti. È apparsa con le sue opere in diverse raccolte letterarie tra cui “I nuovi poeti ermetici”, “Amore e Psiche”, “Vento a Tindari”, “Poets in love”, “Ti racconto una favola”. Diventa in poco tempo popolare su Instagram. Da maggio 2018 è testimonial/influencer del progetto e del concorso Talent in action organizzato dall'azienda tedesca Schneider che premia il talento e lo valorizza. Scrive parole per tutti, ama le parole di pochi.

0 commenti:

Posta un commento