21 maggio 2018

[Letture] "Lab Girl - La mia vita tra i segreti delle piante" di Hope Jahren, racconta il mondo delle piante - Codice Edizioni

"Lab Girl - La mia vita tra i segreti delle piante": il memoir della scrittrice e geobiologa americana Hope Jahren, racconta il mondo delle piante.
Definita dalla stessa casa editrice italiana, Codice edizioni, "un'incredibile opera", vi proponiamo il memoir della scrittrice e geobiologa americana Hope Jahren: "Lab Girl - La mia vita tra i segreti delle piante", vincitrice del National Book Critics Circle Award for Autobiography e finalista al PEN/E.O. Wilson Literary Science Writing Award.

“Lab Girl è affascinante e cattura con le storie sorprendenti della vita segreta delle piante; addirittura riesce a dare vita a una protagonista spesso considerata oscura e inerme come la terra. I racconti delle ricerche sui diversi terreni effettuate scavando buche in lungo e in largo attraverso l’America sono divertenti, e diventano avvincenti anche i rocamboleschi tentativi di ottenere i finanziamenti per le sperimentazioni più ardite che Jahren mette in pratica nel suo laboratorio: un luogo delle meraviglie per lei vitale come la “stanza tutta per sé” di Virginia Woolf”. 
(Serena Dandini, "IO Donna")

Titolo: Lab Girl - La mia vita tra i segreti delle piante / Autrice: Hope Jahren
Editore: Codice edizioni / Genere: Memoir, autobiografia
Uscita: 10 maggio 2018 / Pagine: 316
Cartaceo: € 22,00 / EAN: 9788875787424

Hope Jahren ha speso un’intera vita a studiare gli alberi, i fiori, i semi e la terra che li ospita. “Lab Girl” è la sua autobiografia, ma anche una celebrazione della curiosità, dell’umiltà e della passione che guidano ogni scienziato, e dei risultati che si possono raggiungere quando vita e lavoro si intrecciano. L’autrice ci accompagna dalla sua infanzia in una piccola città del Minnesota, dove giocava nel laboratorio dell’università gestito da suo padre, fino ai tanti viaggi sul campo, dal Midwest alla Norvegia e all’Irlanda, dai cieli pallidi del Polo Nord alle Hawaii. Le storie raccolte in questo libro – intime, appassionanti e molto divertenti – animano ogni singola pagina e raccontano le intuizioni e il lavoro necessari per scoprire la vita segreta delle piante.

"Passione per la ricerca, divulgazione scientifica, aneddoti ironici e (dis)avventure con il mondo vegetale si uniscono in una prosa straordinaria e coinvolgente."

L'autrice:
Hope Jahren è una geobiologa americana che si è specializzata a Berkeley, in California. Attualmente insegna all’Università di Oslo. Nel 2016 è stata inserita da “Time Magazine” tra le 100 persone più influenti al mondo. “Lab Girl” ha vinto numerosi premi ed è un best seller negli Stati Uniti.

0 commenti:

Posta un commento