"Cercando Goran" di Grazia Gironella

Amici lettori, vi segnaliamo il libro di Grazia Gironella, Cercando Goran, un mystery con sfumature paranormal. La storia verte su un mistero da risolvere ma sotto i riflettori ci sono prima di tutto i personaggi e i loro rapporti.


Sopravvivere a un grave incidente può essere l’occasione per ripartire da zero e apprezzare di più la vita; ma non è questa l’esperienza di Goran che, al risveglio dal coma, scopre di avere perso la memoria. Mesi di tentativi per ritornare l’uomo che era, sulla base dei racconti e delle aspettative di familiari e amici, non bastano a fargli riconoscere come sua una vita che gli va stretta. Quando nel vuoto creato dall’amnesia iniziano a emergere strane visioni, ambientate in un mondo di gelo e di neve, Goran abbandona tutto e segue le tracce che lo conducono a quel mondo, aiutato suo malgrado dagli improbabili compagni di viaggio che il destino ha messo sulla sua strada.

Titolo: Cercando Goran
Autore: Grazia Gironella
Editore: Independently published
Pagine: 362
Prezzo di copertina: € 14,20
Uscita: 13 dicembre 2017
ISBN: 978-1973539599

Versione inglese:
Titolo: Searching for Goran
Autore: Grazia Gironella
Editore: Independently published
Pagine: 366
Uscita: 3 gennaio 2018
ISBN: 978-1976796975


Eccomi qui: Grazia Gironella, classe 1963.
Ho un marito, un figlio adolescente e un grosso cane nero di nome Maya.
Nel mio tempo libero scrivo, leggo, pratico yoga e taijiquan e vivo la natura.
Alle spalle ho una decina di anni di scrittura vissuti intensamente, in cui ho prodotto molto, vinto diversi premi, pubblicato qualcosa e lottato parecchio. 
Tra le pubblicazioni: Tarja dei lupi in singolo, altri su antologie di concorsi, due saggi sulla scrittura creativa, Per scrivere bisogna sporcarsi le mani e La via delle parole, entrambi con Eremon Edizioni.


Perché un altro blog di scrittura?
Perché gli argomenti non finiscono mai, e soprattutto non finiscono mai le persone che amano scrivere. Lavoriamo nell’ombra sui nostri manoscritti. Trascorriamo le giornate combattuti tra il mondo reale e quello della fantasia. Ci entusiasmiamo, ci commuoviamo, ci divertiamo con le storie che nascono a sorpresa dalle nostre mani.
A volte le teniamo per noi, quelle storie; altre volte le spediamo in giro per il mondo alla ricerca dei lettori giusti. Ma sapete cosa c’è di nuovo? Non abbiamo ancora scritto la nostra storia migliore. 

Condividi:  

Commenti