15 dicembre 2017

"L'agenda in pelle - Evasori, escort e contrabbandieri": il poliziesco di Sergio Scipioni, in anteprima a Milano

Cari lettori, il nostro Sergio Scipioni a giorni uscirà con il suo nuovo libro. Qualcosa di diverso dal solito, un poliziesco avvincente, come lo definisce il nostro amico Emiliano Pedroni. Noi siamo pronte a leggerlo, ma nel frattempo, vi segnaliamo che oggi, venerdì 15 dicembre 2017, alle ore 15.00, a Milano, presso la libreria Il Domani, in Piazza Cadorna, si terrà la presentazione in anteprima di "L'agenda in pelle - Evasori, escort e contrabbandieri".


Trama:
In un afoso pomeriggio di una domenica di luglio del 1980, il caldo appiccica la divisa addosso e in caserma sono di turno il maresciallo Speroni e il finanziere Careddu, detto Nòcciolo. Una visita inaspettata interrompe la monotonia del lavoro d’archivio. Una donna bellissima consegna a Speroni un’agenda in pelle dove il marito, affermato chirurgo estetico, annota i pagamenti che riscuote in nero. Gemma Stankovic vuole così vendicarsi dell’infedeltà del consorte. Inizia così l’indagine della Guardia di Finanza per dipanare l’intricato groviglio che si cela fra le righe di quei clandestini appunti. Fra Porto Ceresio, Milano e la Svizzera, con Speroni e Nòcciolo indagheranno il loro capitano, Alex Ponzi, e Il Cobra, aitante agente aggiunto. Dietro quel “nero” c’è ancor più nero. Indistricabile e contagioso. Solo ventisei anni dopo, in un’altrettanto torrida estate, anche le radici più profonde della vicenda saranno quasi completamente portate alla luce. Quasi. Perché il gorgo implacabile del male ha inghiottito per sempre l’ultimo oscuro pezzo di verità.

L'autore:
Sergio Scipioni, originario di Rocca Sinibalda, Rieti, a diciotto anni si arruola nella Guardia di Finanza. Dopo il corso allievi, viene destinato in Valceresio e inizia subito la sua esperienza nella lotta al contrabbando. Le avventure vissute durante una lunga e premiata carriera hanno ispirato, dopo il suo congedo, la sua attività di narratore. Ha pubblicato Caini e Spalloni (Giacomo Morandi Editore, 2012), Le favole di nonno Sergio (Edizioni dEste, 2013), Le api contrabbandiere e altre favole di nonno Sergio (e book Edizioni dEste, 2015). Nel 2014 escono per Edizioni dEste Storie di confine e di contrabbando, precedentemente pubblicato con Arterigere, che ispira la drammaturgia teatrale Rimanendo sul Confine di Stefano Beghi, e la raccolta di ricette e tradizioni del suo paese natio Magnalardo. Nel 2015 partecipa all’antologia bilingue Exponovels, scrittori e sapori del distretto dei laghi e pubblica Passatori, contrabbandieri e altri racconti (Edizioni dEste). Con L’agenda in pelle si cimenta per la prima volta con la forma romanzo.

Titolo: L'agenda in pelle - Evasori, escort e contrabbandieri
Autore: Sergio Scipioni
Editore: Edizioni dEste
ISBN: 9788898726721
Genere: narrativa, giallo, noir, poliziesco
Pagine: 198
Formato: brossura
Prezzo: 16,00 €
Uscita: dicembre 2017

Prefazione:
L’Italia è uno strano Paese. C’è sempre qualche agenda che ne custodisce i peccati e che puntualmente sparisce. Invece in questa storia, viene ritrovata grazie alla caparbietà di un piccolo nucleo di finanzieri di una caserma di provincia che non tradisce il proprio giuramento di fedeltà nei confronti dello Stato.
(Michele Mancino, vicedirettore di VareseNews)

Un poliziesco avvincente scritto con un ritmo incalzante che non lascia un attimo di tregua al lettore. Ogni pagina è densa di avvenimenti. L’audacia e il senso del dovere dei rappresentanti della legalità si scontrano contro il male dell’illegalità.
(Emiliano Pedroni, scrittore)

Articoli correlati:

3 commenti:

  1. Ciao, ti ho nominato per i Blogger Recognition Award :)
    Apprezzo molto il tuo lavoro.
    Jennifer

    http://digiovinejennifer.blogspot.it/2017/12/bra-blogger-recognition-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Jennifer, grazie! Siamo onorate di questa nomination :)
      Sei stata gentilissima, siamo passate spesso sul tuo blog, fai anche tu un ottimo lavoro. Un abbraccio

      Elimina
    2. Grazie mille a voi ragazze :*

      Elimina