3 agosto 2017

"L'incantesimo" di Emanuel Bergmann - La nave di Teseo

Buongiorno lettori, oggi vi segnaliamo il libro di Emanuel Bergmann, uscito lo scorso 12 gennaio per La Nave di Teseo. Al suo esordio letterario, Bergmann ha già confermato il suo talento, conquistando i lettori che hanno definito il suo libro "favoloso" e "capolavoro".

Una storia divertente e struggente, capace di viaggiare per epoche e continenti; un romanzo sulla fragilità della vita, sulla separazione, la perdita e la forza dei desideri che, come per incantesimo, possono diventare realtà.


Un ragazzino che crede a tutto e un anziano mago che non crede più a nulla. Cosa potrebbe unirli se non il corso della storia e un'incredibile avventura? 
Praga, 1934: Mosche Goldenhirsch, figlio quindicenne del vecchio rabbino, perde la testa per un leggendario mago del circo, conosciuto come l'Uomo Mezzaluna, e per la sua graziosa assistente. Mosche scappa di casa e si unisce alla loro carovana, lentamente in viaggio verso la Germania. Riesce a sfuggire alla furia omicida dei campi di sterminio e diventa un illusionista di successo, negli Stati Uniti, con il nome d'arte di Grande Zabbatini. Los Angeles, 2007: Max Cohn, dieci anni, scappa dalla finestra della sua cameretta per andare a trovare il Grande Zabbatini, ormai stufo e anziano. Il ragazzino è convinto che solo la sua magia e i suoi incantesimi possano far tornare insieme i genitori prima che il divorzio venga firmato.

Titolo: L'incantesimo
Autore: Emanuel Bergmann
Editore: La nave di Teseo 
Pagine: 381
Prezzo di copertina: € 18,00 - ebook € 9,99
Uscita: 12 gennaio 2017
ISBN-13: 978-8893441148

Il commento del lettore:
Comprato a caso in cerca di una lettura tranquilla. In realtà sferra decisi pugni nello stomaco fin subito dalle prime pagine.
La storia è veramente ben scritta e non banale. Riesce a coadiuvare lo smaccato realismo con il sogno innocente.
Bravo Emanuel Bergmann... sei riuscito a farmi commuovere.
Cliente Amazon


Emanuel Bergmann è nato a Saarbrücken nel 1972. Dopo il diploma, si è trasferito a Los Angeles per studiare cinema e giornalismo. Ha lavorato per case di produzione ed editori indipendenti in Germania e negli Stati Uniti. Ora insegna tedesco, traduce e scrive articoli per varie testate. L’incantesimo è il suo debutto letterario, in corso di pubblicazione in 13 paesi.

0 commenti:

Posta un commento