7 giugno 2017

Recensione "Dall'andata al ritorno" di Elena Carletti

Il periodo in cui mi sono dedicata a questa lettura è decisamente quello giusto: il profumo dell'estate, la voglia di sole sulla pelle, il desiderio di divertimento con gli amici, l'attesa eccitante per le vacanze. In questa atmosfera carica di energia positiva, non poteva mancare un buon libro che fosse un compagno per i momenti di relax. Ho scelto il libro di Elena Carletti, Dall'andata al ritorno. E ho scelto bene. Una storia fresca e spumeggiante, tipicamente estiva, di quelle che fanno sognare sotto l'ombrellone. La storia è quella di un gruppo di amici e della loro vacanza nel Salento. Gioie e dolori di amori che nascono e di amori non corrisposti. Amicizie che aiutano a far bella la vita, che supportano e condividono momenti bui e di luce. Solidarietà che aiuta a sentirsi meno soli, e che fa affrontare le difficoltà della vita con una marcia in più. Gelosie, orgoglio. Voglia di star bene e divertirsi ma anche di piangere per liberarsi dai tormenti. Mani solide che si tendono ad accogliere altre mani che invece tremano. Voglia di semplicità e di costruirsi un futuro su misura. Bisogno di respirare il profumo del mare, di tuffarsi nelle sue acque che rinfrescano le idee. Il tutto ambientato nelle splendide terre del Salento, cornice ideale per una storia come questa. 

Qualche imprecisione grammaticale non toglie valore alla godibilità del libro, scritto in modo semplice e scorrevole, tanto che lo si legge in un giorno, trasportati dalle emozioni, tutte coinvolgenti, dei personaggi che risultano veri e credibili: tutti loro potrebbero essere noi, tanto sono costruiti in modo sincero. Anzi, non mi piace dire "costruiti", perché ognuno di loro sembra davvero vivere di vita propria, in maniera del tutto naturale. Non mancano gli antagonisti della storia, anche loro calati in un ruolo efficace allo svolgimento delle vicende, anche loro attendibili e inseriti nella narrazione con tempismi ben ponderati. 
L'arma vincente di questo romanzo è senza dubbio la semplicità con cui vengono raccontati i sentimenti autentici in cui possiamo riconoscerci tutti, quelli genuini, nel bene e nel male, che sono parte di noi, che sono noi.
(La Books Hunter Barbara)



Le parole di Elena Carletti ci restituiscono una dimensione che troppo spesso si tende a trascurare, a dimenticare. La semplicità dei sentimenti autentici. Amicizie e amori vissuti intensamente fanno da sfondo alle avventure di un gruppo di amici e al loro confrontarsi con il mondo "esterno". Emma, Edoardo e gli altri protagonisti del romanzo riusciranno a trascinarvi nelle loro dinamiche e a farvi vivere le loro stesse emozioni. Perché, in fondo, nessuno può essere immune all'amore.

Titolo: Dall'andata al ritorno - Una magica estate
Autore: Elena Carletti
Editore: Valletta Edizioni
Pagine: 212
Prezzo di copertina: € 14,00
Uscita: 2015
ISBN: 978-8899019068

L'autrice:
Elena Carletti, nata a Ancona nel 1979, si è laureata in Economia e Commercio nel 2005 e ha conseguito un dottorato in Ricerca in Economia Aziendale nel 2011. Vive a Ancona con il marito Roberto e il figlio Edoardo. Da sempre appassionata lettrice e scrittrice, "Dall'andata al ritorno - Una magica estate" è il suo esordio in narrativa.

0 commenti:

Posta un commento