11 maggio 2017

SpazioEsordienti dedicato a... Emanuele Rizzardi

Buongiorno cacciatori di giovani talenti letterari, oggi il nostro Spazio Esordienti vi parla di Emanuele Rizzardi.

Ci racconta di sé:
Sono nato a Legnano (MI) il 22-02-1990, dove attualmente risiedo. 
Mi sono laureato in lingue presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e lavoro come professionista del marketing nel settore informatico.
Sono appassionato di storia fin da bambino, coltivo un interesse autodidatta particolare per il medioevo bizantino e per il Caucaso, mi sono formato sui saggi dei più noti storici contemporanei e non.

L'Ultimo Paleologo è il mio primo romanzo.


1453, Ancona. Quattro galee italiche prendono il mare per soccorrere Costantinopoli, assediata dal geniale e terribile sultano Maometto II. Chi le comanda è Alessio, bastardo della casata dei Paleologi, di ritorno a casa dopo un lungo esilio a causa di un turpe delitto. Dopo aver umiliato le navi dell'ammiraglio turco Baltoglu, Alessio sperimenta la durezza dell'assedio e gli attriti fra occidentali e bizantini in una città agonizzante e prossima alla capitolazione. Nella disperata ricerca di alleati, il basileus Costantino XI lo invierà nel Caucaso, presso il regno di Georgia, per portare a compimento una promessa matrimoniale rimandata troppo a lungo. Inseguito da vecchi nemici in cerca di vendetta, giungerà alla corte del duca di Kutaisi dove prenderà parte alla lunga e intricata guerra civile per conquistare il trono di "Re dei Re", signore di tutta la Georgia.

Titolo: L'ultimo Paleologo
Autore: Emanuele Rizzardi
Editore: Cavinato
Pagine: 423
Prezzo di copertina: € 25,00
Uscita: 3 aprile 2017
ISBN: 978-8869825194

0 commenti:

Posta un commento