20 aprile 2017

Tempo di Libri: le prime impressioni sull'esordio della fiera milanese

Buongiorno lettori, è iniziata ieri 19 aprile 2017 la prima edizione di Tempo di Libri, presso Fiera Rho Milano. Dopo i colpi di scena e le polemiche che non si sono risparmiati da un anno a questa parte, conseguenza della spaccatura al Salone del Libro di Torino, ha esordito ieri la nuova kermesse milanese, organizzata da La Fabbrica del Libro, joint venture costituita da Fiera Milano e da Ediser, società di servizi dell’Associazione Italiana Editori.

Noi abbiamo deciso di andare a visitare la fiera proprio nel giorno di apertura e possiamo dirvi che si respirava un'aria di attesa. 



In effetti, nonostante le conferenze stampa e i primi eventi, è da oggi 20 aprile che il programma si arricchisce di incontri con autori, firmacopie, presentazioni, meeting, congressi. 
La prima impressione che si forma in chi visita la fiera è il taglio professionale. L'esposizione è molto curata, ordinata, corridoi molto ampi che lasciano lo spazio di muoversi con comodità. 


Gli allestimenti degli stands sono strutturati con grande attenzione e le grandi CE hanno scelto, in modalità diverse ovviamente, di improntare l'esposizione dando visibilità ai libri e agli autori di punta. In questo abbiamo trovato decisamente una continuità con il mondo web: i nomi che circolano in rete in modo evidente, sono gli stessi su cui si punta in fiera. 



Le Big dell'editoria sono presenti a Tempo di Libri, mentre sono molto meno numerose le piccole CE rispetto a quelle che siamo abituate a vedere a Torino.




Nel programma della fiera ci sono percorsi di eventi dedicati al pubblico e altri dedicati ai professionisti del settore, verso i quali c'è una particolare attenzione grazie a una serie di congressi mirati. Anche girando per gli stands, si sentono discorsi di chi lavora "dietro le quinte", oltre ovviamente all'attenzione dedicata ai lettori.



Il flusso di pubblico ieri era tranquillo, all'insegna di una fiera godibile in libertà.




Per i numeri e i bilanci di questa fiera è, ovviamente, troppo presto. Intanto seguiamo il nostro istinto di buone lettrici e quindi nei prossimi giorni vi sveleremo le nuove proposte editoriali che abbiamo scovato...

Books Hunters Blog

0 commenti:

Posta un commento