28 marzo 2017

Milano investe in cultura: l'annuncio a pochi giorni dall'evento "Tempo di Libri"

Buongiorno lettori, come avrete sentito, da qualche giorno gira la notizia che Milano investirà una cifra imponente nella cultura.

Parliamo di 22,3 milioni di Euro destinati a biblioteche e progetti atti a promuovere la lettura.


Ormai è noto che Milano fa tutto il possibile per mantenere il titolo di capitale dell'editoria, e infatti, a meno di un mese dalla prima edizione di Tempo di Libri, il "salone" tanto conteso tra il capoluogo lombardo e Torino, arriva la notizia, annunciata dal sindaco Giuseppe Sala e dall'Assessore alla Cultura Filippo Del Corno, del colossale investimento verso il mondo dei libri.

Il progetto riguarda:

- le biblioteche: ampliamento degli orari di apertura (in cui sarà coinvolto anche il Bibliobus), assunzioni di nuovi bibliotecari, apertura di due nuove strutture.

- Milano da leggere, ebook gratis scaricabili in metropolitana e sui tram: 10 titoli, genere giallo, ambientati a Milano, sono scaricabili fino al 31 maggio e sono il frutto della collaborazione tra ATM e gli editori Bollati Boringhieri, Garzanti, Guanda, Marcos y Marcos, Meravigli, Mondadori, Mursia.

La notizia arriva a pochi giorni dall'inizio di Tempo di Libri, che vedrà l'alba della sua prima edizione il prossimo 19 aprile: di sicuro lo stanziamento di una così grossa cifra è stato valutato nel tempo e attentamente ponderato, ma l'annuncio fresco fresco accende i riflettori su una Milano che è attenta alla cultura, crea, investe. 
Come risponderà Torino? 
Una cosa è certa: ben vengano queste battaglie, che producono tanti benefici per noi lettori!

0 commenti:

Posta un commento