3 marzo 2017

"Le bambine dimenticate" - Sara Blaedel

In uscita il 13 aprile 2017

La regina del crime danese arriva in libreria con il primo capitolo di una nuova trilogia in corso di traduzione in tutto il mondo. Un fenomeno editoriale da oltre due milioni di copie, pubblicato in 33 paesi, vincitore di numerosi premi letterari, che ha conquistato fin da subito autori del calibro di Michael Connelly e Camilla Läckberg.

«Blaedel è una delle migliori scrittrici del momento» 
Michael Connelly 

«Sara Blaedel è al suo apice. Louise Rick è un personaggio che farà tornare i lettori, che ne vorranno di più»
Camilla Läckberg
Il cadavere di una donna viene ritrovato in un bosco. Una lunga cicatrice sul volto dovrebbe facilitare l’identificazione, ma nessuno ha denunciato la scomparsa. Nel ruolo di nuovo capo del Dipartimento Persone Scomparse, Louise decide di far circolare una fotografia della vittima, nella speranza di trovare qualcuno che la conoscesse. Funziona: una donna anziana la riconosce. È Lisemette, una bambina di cui, molti anni prima, si occupava all’interno di un centro di salute mentale. Come le altre bambine dell’istituto, anche Lisemette era stata abbandonata dalla famiglia ed etichettata come “bambina dimenticata”. Ma Louise presto fa una scoperta ancora più agghiacciante: Lisemette aveva una sorella gemella, ed entrambe erano state dichiarate morte più di trent’anni prima. L’indagine porta Louise nei pressi della casa dov’è cresciuta, e prende una svolta inaspettata. L’investigatrice scopre che nella stessa foresta si sono consumati altri delitti, ed è costretta a fare i conti con un terribile segreto sepolto nel suo passato.

Titolo: Le bambine dimenticate
Autore: Sara Blaedel
Traduttore: Alessandro Storti
Editore: Fazi 
Pagine: 280
Prezzo di copertina: € 15,00
Uscita: 13 aprile 2017

L'autrice:
Sara Blaedel Nata nel 1964, è stata editore e giornalista e ha debuttato come scrittrice solo nel 2004, con Grønt støv, Polvere verde, il primo romanzo della serie sulla detective Louise Rick della squadra Omicidi della polizia di Copenaghen. A oggi ha pubblicato quattordici romanzi, tutti balzati al primo posto delle classifiche vendendo oltre due milioni di copie. I suoi romanzi sono tradotti in 33 paesi ed è conosciuta come la regina del crime danese.

0 commenti:

Posta un commento