12 ottobre 2016

Torna Stephen King con il capitolo finale della trilogia di Bill Hodges

Buongiorno lettori, ieri è uscito il nuovo promettente libro del grande Mr. King.
Dopo due anni di attesa, i fans aspettavano con trepidazione il momento di leggere il capitolo conclusivo della serie di Bill Hodges, firmata dal re del brivido.

Dopo Mr. Mercedes e Chi perde paga, King ha scritto il capitolo conclusivo della sua trilogia poliziesca, nella quale l'autore, come ci ha ormai abituato, combina il suo senso della suspense con uno sguardo lucidissimo sulla fragilità umana. Dalla trilogia di Bill Hodges sarà tratta una miniserie TV diretta da Jack Bender.


In un gelido lunedì di gennaio, Bill Hodges si è alzato presto per andare dal medico. Il dolore lo assilla da un po' e ha deciso di sapere da dove viene. Ma evidentemente non è ancora arrivato il momento: mentre aspetta pazientemente il suo turno, infatti, Bill riceve la telefonata di un vecchio collega che chiede il suo aiuto, e quello della socia Holly Gibney. Ha pensato a loro perché l'apparente caso di omicidio-suicidio che si è trovato per le mani ha qualcosa di sconvolgente: le due vittime sono Martine Stover e sua madre. Martine era rimasta completamente paralizzata nel massacro della Mercedes del 2009. Il killer, Brady Hartsfield, sembra voler finire il lavoro iniziato sette anni prima dalla camera 217 dell'ospedale dove tutti pensavano che sopravvivesse in stato vegetativo. Mentre invece la diabolica mente dell'Assassino della Mercedes non solo è vigile, ma ha acquisito poteri inimmaginabili, tanto distruttivi da mettere in pericolo l'intera città. Ancora una volta, Bill Hodges e Holly Gibney devono trovare un modo per fermare il mostro dotato di forza sovrannaturale. E a Hodges non basteranno l'intelligenza e il cuore. In gioco, c'è la sua anima.

Titolo: Fine Turno (#3 - Bill Hodges)
Autore: Stephen King
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: gialli
Pagine: 496
Prezzo di copertina: € 19,90
Uscita: 11 ottobre 2016
EAN:9788820061012

«Per le legioni dei suoi fan, fine turno, combinazione tutta kinghiana di horror e mystery, è il finale perfetto della trilogia di bill hodges.»



All'alba di un giorno qualsiasi, davanti alla Fiera del Lavoro di una cittadina americana colpita dalla crisi economica, centinaia di disoccupati sono in attesa nella speranza di ottenere un impiego. Invece, emergendo all'improvviso dalla nebbia, piomba su di loro una Mercedes grigia, che spazza via decine di persone. Il killer non sarà mai individuato. Un anno dopo William Hodges, un poliziotto da poco in pensione, riceve il beffardo messaggio di Mr. Mercedes, che lo sfida a trovarlo prima che compia la prossima strage. Nella disperata corsa contro il tempo, il vecchio Hodges può contare solo sull'intelligenza e l'esperienza per fermare il suo sadico nemico. Inizia quindi un'incalzante caccia all'uomo, una partita a scacchi tra bene e male, costruita da uno Stephen King maestro della suspense. Questo romanzo, vincitore del prestigioso Edgar Award, diventerà una serie TV.

Titolo: Mr. Mercedes (#1 - Bill Hodges)
Autore: Stephen King
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: gialli
Pagine: 470
Prezzo di copertina: € 16,92 - ebook € 6,99
Uscita: 30 settembre 2014
ISBN-13: 978-8820057190

Il commento del lettore:
"Mr. Mercedes il primo libro di una trilogia Thriller, Poliziesco.
Questo libro è molto diverso dagli altri libri di King, non troviamo mostri, fantasmi, fenomeni paranormali a cui King ci abituato, diciamo che King ha voluto sperimentare cimentare in un altro genere di romanzo.
Secondo me l'esperimento è riusciuto
L'ho trovato estramente coinvolgente e scorrevole, ha una buona dose di suspance.
Mi è piaciuto e lo consiglio"
Emanuele - Amazon 



Il genio è John Rothstein, scrittore osannato dalla critica e amato dal pubblico - reso immortale dal suo personaggio feticcio Jimmy Gold - che però non pubblica più da vent'anni. L'uomo che lo apostrofa è Morris Bellamy, il suo fan più accanito, piombato a casa sua nel cuore della notte, furibondo non solo perché Rothstein ha smesso di scrivere, ma perché ha fatto finire malissimo il suo adorato Jimmy. Bellamy è venuto a rapinarlo, ma soprattutto a vendicarsi. E così, una volta estorta la combinazione della cassaforte al vecchio autore, si libera di lui facendogli saltare l'illustre cervello. Non sa ancora che oltre ai soldi (tantissimi soldi), John Rothstein nasconde un tesoro ben più prezioso: decine di taccuini con gli appunti per un nuovo romanzo. E non sa che passeranno trent'anni prima che possa recuperarli. A quel punto, però, dovrà fare i conti con Bill Hodges, il detective in pensione eroe melanconico di "Mr. Mercedes", e i suoi inseparabili aiutanti Holly Gibney e Jerome Robinson. Come in "Misery non deve morire", King mette in scena l'ossessione di un lettore per il suo scrittore, un'ossessione spinta fino al limite della follia e raccontata con ritmo serratissimo. "Chi perde paga" è il secondo romanzo della trilogia iniziata con "Mr. Mercedes", nel quale l'autore tocca un tema a lui caro, quello del potere della letteratura sulla vita di ogni giorno, nel bene e nel male.

Titolo: Chi perde paga (#2 - Bill Hodges)
Autore: Stephen King
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: gialli
Pagine: 469
Prezzo di copertina: € 16,92 - ebook € 6,99
Uscita: 22 settembre 2015
ISBN-13: 978-8820059033

Il commento del lettore:
"Mi ha lasciata senza fiato... fantastico questo libro di King!
Mi sono centellinata le ultime pagine perchè non volevo che finisse. Adesso sono costretta ad aspettare la prossima uscita e sono già in crisi di astinenza...
Adoro questo scrittore ed ho tutti i suoi libri, che custodisco gelosamente nella mia libreria"
Nonna Pat - Amazon




0 commenti:

Posta un commento