27 ottobre 2016

Mondo fantasy targato Mondadori: le novità

Buongiorno lettori, oggi ci buttiamo a capofitto nel mondo fantasy. Ci sono tante succulenti novità in casa Mondadori.

Iniziamo con il ritorno di Sarah J. Maas con il nuovo capitolo della saga Il trono di ghiaccio.

"Era passata una settimana da quel giorno orribile in cui le era crollato il mondo addosso. Tutto a un tratto il mondo era sparito, inghiottito dall'abisso che regnava dentro di lei." Celaena Sardothien è sopravvissuta a combattimenti mortali e a orribili sofferenze, ma di fronte all'assassinio della sua più cara amica è sconvolta e annientata. Consumata dal senso di colpa e dalla rabbia, vuole passare al contrattacco, e mettere in atto così la sua vendetta nei confronti del responsabile dell'atroce delitto, il re di Adarlan. Ogni speranza per distruggere il tiranno, però, giace nelle risposte che potrà darle Maeve, la regina dei Fae, a Wendlyn.
Sacrificando il suo stesso futuro, Chaol, il Capitano della Guardia Reale, l'ha mandata laggiù con l'idea di proteggerla, senza sapere che questo viaggio potrebbe invece costarle la vita. In quella terra lontana, infatti, Celaena dovrà confrontarsi con un'oscura verità relativa alla propria origine, ma soprattutto affrontare creature brutali e mostruose che intendono conquistare il mondo intero. Per sconfiggerle, però, dovrà prima di tutto accettare la sua vera natura e far pace con i propri demoni interiori, accogliendo finalmente il suo destino.
Sarah J. Maas, con questo nuovo capitolo della saga "Il trono di ghiaccio", dà vita a un racconto ad alta tensione, irresistibile e coinvolgente, un mix riuscitissimo di mistero, intrighi, nuovi personaggi, combattimenti all'ultimo sangue e magia che non lascerà insoddisfatti i suoi affezionati lettori.

Titolo: La Corona di Fuoco (#3 - Il trono di ghiaccio)
La corona di mezzanotte, Trono di ghiaccio e il prequel La lama dell’assassina sono disponibili nell'edizione Oscar Mondadori
Autore: Sarah J. Maas
Editore: Mondadori
Pagine: 448
Prezzo di copertina: € 19,90 - ebook € 9,99
Uscita: 25 ottobre 2016
ISBN-13: 978-8804661801

Sarah J. Maas, laureata in Scrittura creativa, è una scrittrice americana di fantasy. Ha esordito nel 2010 con Il trono di ghiaccio, primo romanzo della saga omonima, scritto quando aveva sedici anni e inizialmente pubblicato in una piattaforma di self-publishing, dove divenne in breve tempo un vero e proprio fenomeno di popolarità. Per Mondadori ha pubblicato anche La Corona di mezzanotte.


Continuiamo con la regina europea del fantasy, Licia Troisi e con il primo volumo della Saga del Dominio.

Dopo l'apocalisse dei Cento Giorni d'Ombra, il Dominio è stato quasi interamente ricoperto di ghiacci e nevi. Solo le terre più a Sud rimangono temperate e rigogliose, mentre a Nord si muovono popoli in costante lotta per la sopravvivenza, spesso in guerra tra loro. La grande federazione di clan agli ordini di Acrab ha però un sogno molto più grande che la conquista di un pezzo di terra. Lui non vuole solo trovarsi uno spazio all'interno del Dominio, ma vuole rovesciarlo, distruggendo il potere dei maghi detti Camminanti. La loro magia, infatti, sfrutta la sofferenza degli Elementali, che i Camminanti hanno ridotto in schiavitù, mentre Acrab immagina un regno dove umani ed Elementali convivano.
La strada per arrivarvi, però, passa attraverso la conquista dei numerosi regni che compongono il Dominio, una cruenta battaglia dopo l'altra.
In prima fila nell'esercito di Acrab vi è Myra, che il comandante ha salvato dall'arena degli schiavi e cresciuto come una figlia. La sua abilità con i walud, le spade a forma di mezzaluna, ha assicurato all'esercito di Acrab la vittoria in più di un'occasione.
Ora, però, Myra ha un'altra e più personale battaglia da combattere. A differenza di quanto ha sempre creduto, ha scoperto infatti che la sua famiglia non è stata uccisa per una disputa sulla terra, ma per un segreto che porta alla morte chiunque ne venga a conoscenza.
Myra parte così alla ricerca della verità, in un lungo viaggio attraverso il Dominio con il solo appoggio di Icenwharth, un drago rinnegato dal suo popolo per aver stretto amicizia con un umano. Battaglia dopo battaglia, incontro dopo incontro attraverso lande desolate e città meravigliose, Myra scoprirà così i contorni di una macchinazione destinata a cambiare il destino del suo mondo e, forse, anche a distruggerlo.
Con questo romanzo, la regina del fantasy europeo Licia Troisi dà vita non solo a una nuova saga, ma a un vero e proprio universo dove si mescolano avventura e orrore, magia e sangue, con un'eroina che rimarrà per sempre nel cuore di ogni lettore.

Titolo: Le lame di Myra (#1 - La saga del dominio)
Cronache del Mondo Emerso è disponibile nell'edizione Oscar Mondadori
Autore: Licia Troisi
Editore: Mondadori
Pagine: 382 
Prezzo di copertina: € 19,00 - ebook € 9,99
Uscita: 25 ottobre 2016
ISBN-13: 978-8804665168

Licia Troisi, nata a Roma nel 1980, è l'autrice fantasy italiana più venduta al mondo, grazie allo straordinario successo delle saghe del "Mondo Emerso", della "Ragazza Drago" e dei "Regni di Nashira", tutte pubblicate da Mondadori. Laureata con una tesi sulle galassie nane, collabora con l'Università di Roma Tor Vergata come astrofisica. Per Mondadori, nel 2015, ha pubblicato anche "Dove va a finire il cielo", il suo primo libro di divulgazione scientifica.

Licia Troisi presenta il suo libro a Lucca Comics, domenica 30 ottobre alle ore 11.00 al Teatro del Giglio.


L'inizio della nuova saga di Patrick Rothfuss, Le cronache dell'assassino del Re.

"Ero distante solo due dozzine di piedi, lo vedevo perfettamente nella luce del tramonto. La sua spada era pallida ed elegante, tagliava l'aria con un suono freddo. La sua bellezza quella perfetta della porcellana. Era un Chandrian, un distruttore, e aveva appena massacrato la mia famiglia." Per ritrovare quella mostruosa creatura e vendicare la sua famiglia, Kvothe è pronto a tutto. Costretto ad affrontare la fame e qualsiasi tipo di pericolo, il ragazzo sente crescere dentro di sé un potere magico che lo porterà all'Accademia, una spietata scuola di magia in cui nessun errore è permesso. Ma chi resiste ai duri anni dell'apprendistato poi sarà in grado, forse, di affrontare i propri spietati nemici e gli incubi peggiori. E Kvothe ora è pronto a vendicare il popolo nomade di attori con cui è cresciuto, massacrati insieme ai genitori dai demoni Chandrian, è pronto a diventare quello che sarà: potente mago, abile ladro, maestro di musica e spietato assassino, l'eroe che ha ispirato migliaia di leggende.

Titolo: Il nome del vento (#1 - Le Cronache dell'assassino del Re)
Autore: Patrick Rothfuss
Editore: Mondadori
Pagine: 788 
Prezzo di copertina: € 16,90 - ebook € 9,99
Uscita: 25 ottobre 2016
ISBN-13: 978-8804665854

Patrick Rothfuss è nato nel Wisconsin nel 1973. Ha studiato ingegneria chimica all'università di Stevens Point (Wisconsin) frequentando innumerevoli corsi e laureandosi, alla fine, in letteratura. La preparazione del suo romanzo (denominato per anni "The Book") ha richiesto un decennio ma, alla sua comparsa, Il Nome del Vento si è guadagnato immediatamente il primo posto nella classifiche.


Concludiamo la carrellata con una tra le autrici fantasy più amate, Virginia de Winter con il suo ultimo libro La Spia del Mare.

Attraverso un'attenta ricostruzione storica, affiancando con maestria personaggi reali e di finzione, con una scrittura appassionata e accesa di accattivante umorismo, Virginia de Winter dà vita a un thriller incalzante dalle atmosfere tenebrose.

Era possibile vederla soltanto nelle notti più limpide, quando la luna era alta in cielo e le correnti della laguna si combinavano in una magica armonia trasformando l'acqua in vetro. Allora si mostravano dal fondo del mare rovine di palazzi e resti di statue candide tra le incrostature di conchiglie e le chiome delle alghe. I riverberi della luna correvano lungo catene alle quali era assicurata una bara di cristallo e, tra i fregi e le nervature d'oro, appariva un volto di fanciulla che pareva immersa nel sonno.


È il 1741. Mentre la scintillante e cosmopolita Repubblica di Venezia si prepara per le celebrazioni del Carnevale, una spia inglese di nome Cordelia Backson si mette sulle tracce di un feroce gruppo di assassini che celano la loro identità dietro le maschere della Commedia dell'Arte. Cordelia è bella e pericolosa, in grado di maneggiare ogni tipo di arma, esperta di combattimento e di intrighi politici, ma ancora ignora che qualcuno progetta la distruzione della Serenissima. E che l'uomo a capo di questo efferato complotto è profondamente legato alla sua vita e a quella di ogni singolo componente della sua famiglia - i Giustinian. Sarà proprio ricostruendo ciò che è accaduto in passato che Cordelia si troverà a sciogliere gli enigmi che coinvolgono i suoi genitori e la sua gemella Cassandra. Ma a tormentarla c'è anche altro: Cassian D'Armer, un giovane uomo alto e bruno di sconvolgente bellezza, il cui sguardo fiero e cupo intimidisce chiunque tenti di avvicinarlo e che il caso ha messo sulla sua strada. Sarà Cassian ad accompagnarla nella sua missione insieme a tre amici: Alain de Mortemart, un aristocratico francese fuggito dalla corte di Versailles, il giovane abate Giacomo Casanova, libertino impenitente, e un nobile spagnolo in esilio volontario. Nessuno di loro è un cittadino gradito alla Repubblica, ognuno nasconde terribili segreti, ma, quando il pericolo incomberà su Venezia, il Doge non esiterà a reclutarli come spie...

Titolo: La spia del mare 
Autore: Virginia de Winter
Editore: Mondadori
Pagine: 404
Prezzo di copertina: € 19,00 - ebook € 9,99
Uscita: 25 ottobre 2016

ISBN-13: 978-8804665076


Virginia De Winter è una scrittrice italiana.
Ha cominciato a pubblicare su internet sul sito EFP ormai nel lontano 2004. Fanfiction su Harry Potter, Draco/Hermione, per la precisione, sotto lo pseudonimo di Savannah con cui gran parte delle persone e dei fan continua a conoscerla. Black Friars, a suo dire è nato in una sera di fine marzo molto triste per via della fine della stagione di pattinaggio e racchiude tutto ciò che libri, musica, viaggi e studi hanno lasciato in lei. Nella sua vita scolastica, sappiamo che ha frequentato il liceo classico e che, non contenta della sua già vasta conoscenza di lingue ormai fuori dall'utilizzo quotidiano, si è messa a studiare il russo. Ama la tranquillità, le città poco caotiche, le passeggiate vicino alla spiaggia, e il mare più di ogni altra cosa, mentre dice di detestare il traffico, la confusione e il rumore delle macchine, ma abita a Roma, che però appaga completamente, come lei stessa riferisce nel suo sito, "il suo senso estetico e in primavera ha un profumo meraviglioso". Le piace andare a ballare e in giro per il centro le notti d’estate, i mercati, le sale da tè, le mostre d’arte di Caravaggio, andare all’Opera e alle Terme di Caracalla, a mangiare africano e giapponese e a fare vasche tra gli scaffali delle librerie e dei negozi di accessori luccicanti e pieni di strass. Si definisce però una ragazza piuttosto pigra che passa volentieri le giornate sdraiata sul divano a leggere libri infiniti mentre sua sorella Ester gironzola per casa ascoltando Bruce Springsteen a tutto volume. Disordinata e nottambula, pur vivendo da sola con la sorella è costantemente rifornita di cibarie dai suoi genitori, che premurosamente le riempiono il frigorifero che lei vorrebbe vedere vuoto.
Anche nella sua vita privata, a parte la sua smodata passione per vampiri e principi di ogni genere e specie, sappiamo che ama andare in giro per la bella Roma andando in giro a procacciarsi Kebab o cibo giapponese. Ha una sorella di nome Ester e, presumibilmente, due genitori.
(dal sito ufficiale di Virginia De Winter)


Virginia de Winter presenta il suo libro a Lucca Comincs
Domenica 30/10 h 13.30 SALA INGELLIS:
presentazione del libro con Valentina Flavio che leggerà alcuni brani de La spia del mare. 
A seguire firma copie allo stand Mondadori alle h 14.45;
Lunedì 31/10 h 12.30 SALA INGELLIS:
Tavola rotonda, Fantasy al femminile. A seguire firma copie allo stand Mondadori alle h 13.45.


0 commenti:

Posta un commento