26 ottobre 2016

"Il faro in una stanza" - Il Festival dedicato a Virginia Woolf

Buongiorno cacciatori di eventi straordinari, vi segnaliamo qualcosa di unico. Leggete cosa abbiamo scoperto per voi.

Dovete sapere che esiste una libraia e questa libraia ha chiamato la sua libreria "Virginia e Co. - Libreria di idee" e ha avuto una bella idea. La libraia si chiama Raffaella Musicò e ha pensato insieme a Elisa Bolchi e Liliana Rampello di creare un Festival interamente dedicato a... Virginia Woolf.


Il nome del festival?
"IL FARO IN UNA STANZA".
("Gita al faro" è uno dei libri di Virginia Woolf)

Lei adora Virginia, vorrebbe passare intere giornate a parlarne e quale modo migliore se non questo? Condividere, sempre e comunque. Pensate che nei primi tre giorni di apertura della sua libreria, ha venduto ben 18 libri di e dedicati a Virginia Woolf e il volto della scrittrice fa parte anche della sua insegna. Non solo, se andate da Virginia e Co. troverete numerose tracce della grande scrittrice.
Il suo obiettivo è farla conoscere, proporre la sua elevata sensibilità a vecchi e nuovi lettori.

Ecco cosa dice Raffaella a tal proposito: "La libreria è la mia stanza, da cui guardo il mondo e in cui lo accolgo. Non spreco tempo con libri brutti, mi dedico alla ricerca della bellezza che emoziona. E lei, Virginia, è il mio nume tutelare. È con me, è dentro di me, ora anche fuori di me. Mi aiuta a leggermi dentro e a farmi leggere da fuori. Traccia una direzione sulla quale cammino. Mi ispira e mi fa emozionare, mi stupisce ogni volta che riapro un suo libro.
È lei il faro della mia stanza."


Il Festival si terrà dal 25 al 27 novembre a Monza, presso la libreria indipendente di Raffaella Musicò. Oltre alla libreria saranno sede dell'iniziativa anche il Teatrino della Villa Reale, i musei civici di Monza e il teatro Loft.

In calendario spettacoli teatrali, letture del gruppo "Virginia e il Lupo" e una conversazione letteraria fra Raffaella e Sandra Petrignani. Naturalmente non mancherà la passeggiata letteraria fra i romanzi riguardanti Virginia Woolf.

Per info dettagliate sul programma:

Non perdetevi le idee di chi ama la letteratura!

0 commenti:

Posta un commento