17 ottobre 2016

Gialli sui laghi: il vincitore

Buongiorno amici, domenica 9 ottobre presso il Salone Estense del Comune di Varese, si è tenuta la Premiazione del concorso Gialli sui Laghi, il Premio per racconti gialli ambientati sui laghi, organizzato da Giallo Stresa e EWWA European Writing Women Association con Il Giallo Mondadori, con il sostegno degli Amici di Piero Chiara, con la collaborazione del Distretto Turistico Dei Laghi, della Pro Loco Baveno e della Pro Loco Stresa. L'evento si è tenuto nell'ambito del Festival del Racconto del Premio Chiara.

18 erano i finalisti che si sono distinti con i loro racconti tra i molti pervenuti:
Arosio Erica, Baleani Francesca, Battarino Giuseppe, Bezzon Emiliano, Borghi Angela, Covini Emilia, Cunego Federica, Della Morte Conte Mariangela, Girotto Rossana, Govoni Massimiliano, Lado Aldo, Landini Riccardo, Magnoli Sara, Maimone Giorgio, Marcuzzi Marco, Moro Jessica, Pizzi Alberto, Polimeni Maurizio.


A condurre l'evento Ambretta Sampietro, ideatrice e organizzatrice del Premio, con l’intervento di Carmen Giorgetti Cima.


Ad aggiudicarsi il primo premio, cioè la pubblicazione sul Giallo Mondadori, è stato Maurizio Polimeni, consulente bancario di Reggio Calabria, con la passione per i gialli e la fotografia. Ha vinto con il racconto La mia ultima estate.


Il Premio EWWA per la miglior scrittura femminile è stato assegnato a Angela Borghi, medico con un passato da giocatrice di pallacanestro in serie A, di Buguggiate (Varese) con il racconto Buon fine settimana commissario.
Il Premio per il miglior racconto ambientato nel Distretto Turistico dei Laghi è andato a Giorgio Maimone di Vedano Olona, con il racconto La donna fantasma.
Il Premio per lo "Spirito del lago" è andato a Erica Arosio di Milano. 
Gli altri finalisti si sono aggiudicati premi offerti dalle strutture del Distretto Turistico dei Laghi.

Un pomeriggio all'insegna della cultura e della letteratura, che ha visto come protagonisti molti talenti affermati e promettenti.
Alla prossima!

0 commenti:

Posta un commento