9 settembre 2016

Le bambine invisibili di R.D. Rosen

Buongiorno lettori, oggi la nostra rubrica che caccia i libri rivolge la sua attenzione a un tema importante: uno dei momenti più bui nella storia del mondo, visto attraverso gli occhi dei bambini.
Creature che evocano nella nostra coscienza immagini di esseri fragili, indifesi e da proteggere. Tutto vero: è nostro compito sostenerli e pensare al loro futuro. 
Eppure in certe situazioni dimostrano una forza e un coraggio che lasciano sbalorditi.

Parliamo del libro Le bambine invisibili, di R.D. Rosen, pubblicato da Piemme.


Selma ha cinque anni quando sua madre Laura, con in tasca documenti falsi pagati a caro prezzo, strappa le loro fasce con la stella gialla ed esce dal ghetto ebraico di Lvov, ostentando sotto lo sguardo delle guardie naziste una sicurezza che non ha. Da quel giorno del 1942, Selma diventa Zofia, orfana cattolica, e mentre Laura, per mantenerle, lavora per un nazista, la bambina frequenta la scuola ariana. Ogni giorno Laura la costringe a ripetere le preghiere e i precetti cattolici, affinché non si tradisca, condannandole entrambe a morte certa. Flora, invece, lasciata dalla madre in un convento di suore, non la vedrà mai più – scoprirà poi che è morta in un campo di concentramento – e passerà da una famiglia cattolica all'altra. In Olanda, Carla vive sotto falsa identità con la madre e il fratello nell'appartamento di un barbiere che, al pianoterra, si occupa dei soldati tedeschi suoi clienti.
Per Zofia, Flora e Carla essere tranquille, ubbidienti e silenziose, praticamente invisibili, è la condizione indispensabile per la salvezza. Sono cresciute rinnegando il loro nome, le loro origini, la loro religione, con profonde crisi di identità, vergognandosi quasi di avercela fatta. Gli altri, i sopravvissuti dei campi, hanno considerato a lungo con riprovazione coloro che si sono salvati stando nascosti. Attraverso le storie di tre di loro, tutti i bambini "invisibili" riacquistano una voce e raccontano il prezzo della loro invisibilità.

Titolo: Le bambine invisibili
Autore: R.D. Rosen
Editore: Piemme
Collana: Piemme voci
Pagine: 299
Prezzo di copertina: € 18,00 - ebook € 9,99
Uscita: 23 agosto 2016
ISBN-13: 978-8856639124

Troppo spesso i bambini pagano il prezzo di un mondo senza scrupoli, eppure nel corso della loro vita trovano la forza di riscattare la felicità che è stata negata loro per tanto tempo. In queste storie dobbiamo avere il coraggio di assimilare la parte cattiva, farla arrivare in fondo alla nostra coscienza. Dopodiché, dobbiamo andare oltre e arrivare a stringere forte la speranza che ne scaturisce.
(Books Hunters Blog)

L'autore:
R.D. Rosen, 1949, Chicago, Illinois, Stati Uniti.

Ha scritto numerosi libri, molti dei quali insigniti di premi come l'Edgar Award. Collabora con diverse testate e tv americane. Le bambine invisibili ha riscosso molto successo negli Stati Uniti.

0 commenti:

Posta un commento