23 agosto 2016

La festa del libro nel paese dei librai

Buongiorno amici, per noi avidi lettori c'è un paese speciale: non è quello dei balocchi, è quello dei librai!

Parliamo di Montereggio di Mulazzo, un piccolo paese nella Lunigiana (Massa Carrara), un tempo abitato da uomini costretti a partire in cerca di fortuna, senza niente in tasca ma con una gerla piena di libri. Si dirigevano al Nord per vendere la loro preziosa merce e viaggiavano per tutta la durata della bella stagione. In poco tempo divennero famosi al punto che si spinsero anche in territori molto lontani, espandendo il loro commercio. La loro storia divenne leggenda e alcuni di loro avviarono vere e proprie attività: da semplici bancarelle, a vere e proprie librerie fino alla fondazione di case editrici in Italia, Europa e Sud America.



Nel 1952 nacque proprio qui il Premio Bancarella.
A Montereggio troverete vie dedicate agli autori italiani, che vi condurranno direttamente al famoso monumento al libraio.


Come ogni anno, si è aperta il 20 agosto e durerà fino al 28 agosto, la Festa del Libro, un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di letteratura. Questa tredicesima edizione accoglierà ospiti come Marco Travaglio e Antonio Padellaro del Fatto Quotidiano, Sergio Rizzo, ma anche scrittori di narrativa come Loredana Limone e Simone Sarasso.
Sabato 27 Agosto ci sarà la premiazione del Silent Book Contest, un concorso che ha visto partecipare gli autori di silent book e libri illustrati. 
Inoltre tutte le sere mercationo del libro usato, raro e d'occasione.


Insomma, ci sono ottimi motivi per un bel viaggio in questo borgo magico...

0 commenti:

Posta un commento