27 luglio 2016

Salone del Libro: gli editori dicono sì a Milano

MiBook presso Fiera di Rho Milano contro Salone del Libro di Torino
vince Milano.
Dopo più di due ore di dibattimento, l'Associazione Italiana Editori ha deliberato la creazione di una società con la Fiera di Rho e annunciato il prossimo recesso dalla Fondazione del Libro. Ciò rappresenta una spaccatura evidente tra le due città.


Federico Motta, presidente dell'AIE, risponde alle accuse del presidente della Regione Sergio Chiamparino e dalla sindaca torinese Chiara Appendino, che lo accusano di aver proposto l'iniziativa, dicendo che "Torino deciderà di fare quello che vuole. Noi iniziamo un progetto nuovo", anche se poi si dichiara disponibile a collaborare.

Ma Torino non si abbatte e non molla la presa: Sergio Chiamparino annuncia un nuovo progetto nazionale per il Salone di Torino e garantisce lo svolgimento della sua trentesima edizione.


Presso la sede dell'AIE la votazione ha avuto luogo questa mattina, 27 luglio, e questi sono i voti:
17 voti a favore di Milano;
8 astenuti; 
7 contrari. 
In totale hanno votato 32 consiglieri su 37.

Ovviamente la spaccatura è anche tra l'opinione pubblica. 
Pare quindi che avremo due versioni del Salone del Libro. 
Vedremo come si svilupperanno i progetti.

0 commenti:

Posta un commento