28 luglio 2016

"I delitti di Varese", Laura Veroni - Il romanzo noir ambientato a Varese

Buongiorno cari lettori, oggi abbiamo il piacere di segnalare il libro di Laura Veroni:
"I delitti di Varese - La prima indagine del magistrato Elena Macchi".
Come si evince dal titolo, teatro di misteriosi omicidi è la nostra città di Varese. Al comando delle indagini, un'intraprendente magistrato, una donna ambiziosa.
Un noir dal finale inaspettato.

Titolo: I delitti di Varese
Autore: Laura Veroni
Editore: Fratelli Frilli Editori
Genere: Noir
Prezzo (cartaceo): € 12,90 (scontato a € 10,96 sul sito dell'editore)

Trama:
Una catena di misteriosi omicidi colpisce la città di Varese, tranquilla provincia lombarda a ridosso delle Prealpi. La storia ha inizio nel luglio del 1997. Brunilde Della Torre, moglie di un noto industriale di Varese, si reca nello studio del pittore Claudio Murro, per visionare le sue opere. La donna, giornalista televisiva, rimane affascinata dall'uomo e tra i due sembra nascere un'attrazione. L'artista ha però qualcosa di misterioso e di ambiguo, che non le consente di fidarsi completamente. Uscendo dal suo studio, incrocia la giovane modella Eva Borghi. Quella stessa sera, la Borghi viene trovata brutalmente assassinata nel parco dei Giardini Pubblici. Del caso viene incaricato il magistrato Elena Macchi, donna in carriera ambiziosa e determinata, affiancata dal commissario Torrisi. Nel frattempo, un delitto avvenuto a Milano fa avanzare l'ipotesi di un collegamento con gli omicidi di Varese e la Macchi si troverà a collaborare con la questura del capoluogo lombardo insieme a una psicologa e a una criminologa. Non mancano colpi di scena che arrivano a stravolgere la trama del romanzo. Un noir denso di suspense e di sconvolgenti rivelazioni, con un finale a sorpresa, completamente inaspettato.

L'autrice:
Laura Veroni risiede a Varese, città in cui è nata il 14 Aprile del 1963.Insegnante di Lettere, ha frequentato il Liceo Classico Cairoli e si è laureata in Pedagogia all'Università Cattolica di Milano. Vincitrice del premio migliore scrittura femminile al concorso GialloStresa 2013 con il racconto La Chiesa. Finalista al GialloStresa 2014, col racconto Il vicino. Vincitrice del concorso CARTOLINE DI NATALE 2013 indetto da Meme Publisher col racconto Un fottuto Natale Seconda classificata al concorso Letture da Metropolitana col racconto Ultima fermata San Babila. Finalista al Premio Verbania for Women 2015 col racconto Le pagine sepolte. Ha pubblicato: I ricordi di Lalla (Lulu.com), Volevo solo essere felice, (Lulu.com), Thanatos (ilmiolibro.it), Saggi: Lettera ad uno psichiatra (Lulu.com) Didattica: Tema, che passione! (Lulu.com) Racconti: La chiesa, edito da Eclissi, contenuto nell'antologia "Giallolago", L'albergo, contenuto nell'antologia "Delitti di Lago", edito da Morellini Delirium, contenuto nell'antologia "Nudi e Crudi", edito da Eclissi Un fottuto Natale, contenuto nell’antologia “Cartoline di Natale”, edito da Meme Publishers, pubblicazione ebook dicembre 2014. Ultima fermata San Babila, pubblicato da Letture da Metropolitana. Altri racconti pubblicati da Autodafé Edizioni: Achsa, in “Messaggi di Capodanno” pubblicazione ebook, marzo 2014 Splendido Splendente, in “Sincerità” pubblicazione ebook, maggio 2014 Finché morte non vi separi, in “Stalking” pubblicazione ebook, giugno 2014 Io sono Maddalena e non perdono, in “I fuorilegge”, pubblicazione ebook, luglio 2014 L'attesa, in “Rottami”, pubblicazione ebook agosto 2014 La prospettiva del futuro, in “Lavorare stanca”, pubblicazione ebook (gennaio 2015) Nutrire il Pianeta, in "Milano, Expo 2015" (maggio 2015) Una brava persona, in "La mutazione genetica" (maggio 2016).

0 commenti:

Posta un commento