9 giugno 2016

Ritornano i Goonies?

Buongiorno amici, è il momento di guardare tra i vostri vecchi libri alla ricerca di un romanzo del 1985 da rispolverare e rileggere, dato che loro stanno (forse) tornando al cinema. 
Stiamo parlando dei Goonies!

La notizia (per ora solo UFFICIOSA) di un sequel su grande schermo, potrebbe far salire le quotazioni del libro targato Sperling & Kupfer, fuori catalogo e non ordinabile. 
La notizia arriva, o meglio trapela, direttamente dalla voce di Sean Astin, il Mikey del mitico film, che durante l'evento Phoenix Comicon, spiffera ben poco a proposito di questa nuova avventura, di cui ancora non si conoscono trama e protagonisti (verranno richiamati gli stessi attori?).
In realtà si parlava di questo ritorno già da quasi due anni, e anche se non ci sono conferme ufficiali, sembra che ora la notizia sia più certa e concreta.

In ogni caso, ritorno sì o no (bufala sì o no), vi consigliamo, se siete tra i fortunati in possesso del libro, di custodirlo con gelosia: non si sa mai, potreste ritrovarvi con un gioiellino tra le mani.

Il ricercato sarebbe questo:
La mappa del tesoro di un pirata morto da secoli scatena una caccia pericolosa ed entusiasmante. Un mostro incatenato, un passaggio segreto irto di trabocchetti mortali, un vecchio faro misterioso rendono davvero straordinaria l'avventura di una banda di coraggiosi ragazzini: i Goonies.

Titolo: I Goonies
Autore: James Kahn
Editore: Sperling & Kupfer
Traduttore: Tullio Dobner
Pagine: 241
Genere: Fantascienza & Fantasy
Lingua: Italiano 
Data di pubblicazione: 01/01/1985
Isbn-13: 9788820005177

Il mitico film del 1985:
Oregon, quartiere Astoria (o anche Goon Docks). La temibile banda Fratelli si è appena riunita dopo l'evasione del terzo membro; Francis (J. Pantoliano), Jake (R. Davi) e Mamma Fratelli (A. Ramsey) riescono quindi a seminare la polizia e a disperdere le proprie traccie. Nel frattempo, Clark Devereaux (C. Feldman) va a trovare l'amico Mikey Walsh (S. Astin) e il fratello maggiore Brandon (J. Brolin). Da lì a poco giungono altri due amici, il paffuto e maldestro Chunk (J. Cohen) e lo stravagante inventore Data Wang (J. K. Quan). Tutti e cinque (che si fanno chiamare Goonies) sono alquanto amareggiati perchè dovranno presto abbandonare Goon Docks per colpa di due cinici imprenditori che intendono comprare l'intero quartiere per costruire un campo da golf. Su idea di Clark, il quale vuole divertirsi per un ultimo week-end, i Goonies salgono in soffitta a curiosare tra la roba del sig. Walsh: qui trovano una misteriosa mappa in lingua spagnola e un medaglione. Secondo un'antica leggenda, la mappa condurrebbe ad un immenso tesoro appartenuto al pirata Willy L'Orbo. Il tesoro dovrebbe trovarsi nei dintorni della cittadina e i ragazzi hanno quest'unica possibilità, cioè quello di trovarlo per pagare cosi i due imprenditori...


0 commenti:

Posta un commento