30 giugno 2016

"Arma Infero II - I cieli di Muareb" - continua la saga di fantascienza di Fabio Carta

Buongiorno lettori, oggi con molto piacere vi segnaliamo il secondo capitolo di Arma Infero, "I cieli di Muareb"  dell'autore Fabio Carta.
Una saga di fantascienza che ha catturato l'interesse di molti lettori già dal suo primo intenso capitolo "Il Mastro di Forgia".
Drammi, amori, dubbi, scelte difficili, protagonisti carismatici e colpi di scena, sono gli ingredienti di questo secondo capitolo edito Inspired Digital Publishing.

"Non temete che s’innalzi verso il cielo
ciò che è nato per volare."

Titolo: Arma Infero II - I cieli di Muareb
Autore: Fabio Carta
Editore: Inspired Digital Publishing
Genere: Romanzo di Fantascienza
Prezzo (ebook): € 1,99

“Quello era il cielo di Muareb, quello vero, senza polvere e venti, terso, pulito, brillante. Non ho mai potuto narrare di questo a nessuno finora. Lo farò a voi.”

Trama:
Lakon e Karan sono divisi. Karan, con l'amata Luthien, si trova a sud nell'esotica e rigogliosa Gargan mentre, Il Mastro di Forgia, prosegue la sua ricerca nelle remote lande boreali. Pur così lontani i nostri protagonisti vedranno intrecciarsi nuovamente le loro storie sullo sfondo di una guerra civile dove, la furia cieca dell’uomo, scatena il potere di nuove e terribili armi. Contro queste barbarie, la cavalleria coloniale, è costretta ad evolversi crescendo e diventando qualcosa di diverso e migliore. Tra intrighi e lotte interne, la Falange, potrà trovare la forza di levarsi sopra le bassezze e i tradimenti del nemico solo grazie a Lakon e alla sua arcana sapienza che la porteranno su in alto fino a solcare i cieli di Muareb.

L'autore:
Carta Fabio, classe 1975; appassionato di fantascienza ma anche dei classici della letteratura, come i romanzi del ciclo bretone e cavallereschi in generale; laureato in Scienze Politiche in indirizzo Storico - Politico, ha scritto “I Cieli di Muareb” dopo il fortunato esordio con il suo primo romanzo, “Il Mastro di Forgia”, primo volume della saga di Arma Infero. Impiegato, marito e padre di due figli; nei ritagli di tempo concessi dal lavoro e dalla famiglia - abituata a tollerare pazientemente i suoi momenti di evasione nel remoto spazio siderale - Fabio prosegue indefesso nella stesura della sua saga, gettando complotti, guerre ed eroi alla tastiera sullo schermo del pc, fantasticando sul giorno in cui potrà eleggere la sua passione a professione.

0 commenti:

Posta un commento