30 giugno 2015

Fate di ieri, fate di oggi... Un viaggio nella storia dei mondi incantati.

Amici lettori oggi la nostra caccia libresca ha conquistato un bottino succulento...

Dalle penne di Lavinia Petti (autrice di uno dei libri al momento più quotati a diventare bestseller 2015, intitolato "Il ladro di nebbia" - Edito da Longanesi) e Massimo Izzi, è stato scritto un saggio imperdibile:

Fate: da Morgana alle Winx


Da dove vengono le fate? Perché si chiamano così? Sono buone oppure malvagie, piccole oppure grandi? Come si vestono, dove vivono e in che modo passano il loro tempo? Il volume risponde a queste e a molte altre domande, presentando notizie documentate, curiosità provenienti da ogni angolo del pianeta nonché i ritratti completi delle fate celebri della storia, del cinema e della letteratura. Un affascinante e sorprendente viaggio alla scoperta delle creature magiche più famose e amate, accompagnato da magnifiche illustrazioni, molte delle quali rare e di pregio.

Riflessioni:
 le fate sono da sempre creature essenziali nell'immaginario fantastico collettivo. 
Sono con noi fin dalla nostra infanzia. Ogni scrittore, sceneggiatore, autore, le ha reinventate a modo suo, e così ne abbiamo incontrate tantissime, tutte diverse eppure tutte riconoscibili. Le fate ci affascinano, evocano in noi l'incanto di un mondo magico.
Voi avete una fata a cui siete particolarmente legati?

Il commento del lettore:
Fin dal titolo si comprende il vero intento di questo libro: documentare la storia delle Fate e le varie tappe che hanno portato al cambiamento di queste figure mitiche, magiche e misteriose, partendo dagli albori della storia per arrivare sino ai giorni nostri. Gli autori si divertono ad illustrare al lettore le varie differenze che intercorrono tra le Fate di ieri e di oggi, ribadendo più volte la maestosità e l’alone di mistero che circondavano le Fate come Morgana, Viviana e Melusina – che non hanno mai smesso di affascinare ed incantare gli uomini di ogni secolo ed età – in rapporto alla frivolezza delle fate Disney e di quelle di cartoni animati celebri, come appunto quelli delle Winx.
(Mirial - Sogni di una notte di luna piena)

0 commenti:

Posta un commento