17 aprile 2015

La ricchezza del saper leggere - Anche questo è amore

Buongiorno lettori, oggi vi parliamo di uno dei due romanzi che abbiamo ricevuto nel kit per la missione di #ioleggoperché. Un romanzo che trasporta con sé nel fitto dell'Amazzonia, l'amore per le parole, per le immagini che riescono ad evocare e i viaggi che permettono di intraprendere in luoghi mai visti ma che scatenano i nostri sogni.


Il vecchio Antonio José Bolivar vive ai margini della foresta amazzonica equadoriana. Antonio vi è approdato dopo molte disavventure che non gli hanno lasciato molto: i suoi tanti anni, la fotografia sbiadita di una donna che fu sua moglie, i ricordi di un'esperienza - finita male - di colono bianco e alcuni romanzi d'amore che legge e rilegge nella solitudine della sua capanna sulla riva del grande fiume. Ma nella sua mente, nel suo corpo e nel suo cuore è custodito un tesoro inesauribile, che gli viene dall'aver vissuto "dentro" la grande foresta, insieme agli indios shuar: una sapienza particolare, un accordo intimo con i ritmi e i segreti della natura che nessuno dei famelici gringos saprà mai capire.

Riflessioni:
Lasciare la realtà e prendere la fantasia fra le mani.
Viaggiare anche quando fisicamente non è possibile farlo.
Cos'è la lettura per voi?
Un antidoto, un rimedio alle cose sterili della vita.
E' condivisione... 
In luoghi dove tutto è complicato può essere anche evasione. Evasione da quel carcere in cui solo chi non sogna si può ritrovare.

Il commento del lettore:
In luoghi dove la natura è tutto e ti fa sembrare niente. Dove per sfuggire al silenzio ci si deve abbandonare al gioco della paura. L'Amazzonia, rigogliosa e ancora acerba di vita. Uomo e natura, un connubio difficile da concepire, laddove entrambi cercano di prevalere e sopravvivere. Un uomo però, è capace di sfuggire alla vita povera, fatta di poco cibo e poche scarne parole. Scopre l'antidoto contro il tempo che passa sulla sua pelle. La vecchiaia si fa meno amara fra le righe di un libro d'amore. Perché non sono solo parole, per alcuni è una vita intera. Saper leggere, per lui, è come aria, quell'aria capace di portarti via, in luoghi che puoi solo immaginare ma che già senti di amare.
(Jessica - Books Hunters Blog)

0 commenti:

Posta un commento