9 gennaio 2015

Da Mary Poppins a... "Con un poco di zucchero"

Cari lettori, oggi caccia dolce. Sì, perché abbiamo deciso di segnalarvi un libro che fa rivivere il mito di Mary Poppins in chiave moderna. La protagonista femminile è la stravagante tata Katie, una ragazza inglese davvero folle. Attenzione però, è scritto dal punto di vista del protagonista maschile!


A trent’anni suonati Matteo Gallo, aspirante scrittore senza soldi e senza speranze, è costretto a vivere con la sorella Beatrice e “loro”, Rachele e Gabriele, i due scatenatissimi nipotini. Nessuna delle tate finora ingaggiate è riuscita a domarli. Ma ecco che, come per magia, un pomeriggio di fine settembre, un forte vento che spazza le nubi dal cielo porta tata Katie.
Beatrice e i suoi bambini restano subito incantati da questa ragazza inglese un po’ stravagante e scombinata, che fa yoga, mangia verdure, va pazza per i dolci... e che con le sue storie fantastiche e i suoi giochi incredibili è in grado di cancellare l’amaro della vita. Matteo invece cercherà (o crederà) di sottrarsi al suo influsso: ma sarà tutto inutile, perché Katie compirà su di lui la magia più grande. Quella dell'amore.

Quante volte abbiamo sognato di imbatterci in una storia d'amore imprevedibile e rocambolesca?
Storie così folli e fantastiche che mentre le vivi, cominci a pensare di volerle imprimere in un libro e farle leggere al mondo...

La magia dell'amore è sempre in agguato, ovunque voi siate!


Il commento del lettore:
Con un poco di zucchero è anche una dolcissima storia d'amore, un candidissimo romance dove trionfano i veri sentimenti, l'amore vero, quello che dura alle intemperie e ai temporali e che cresce sempre con più forza.

(Susi - Bookish Advisor)

0 commenti:

Posta un commento