15 ottobre 2014

Gli Angeli del Fango...

La solidarietà è una delle forme più elevate della cultura.

In questi giorni Genova e altre zone dell'Italia sono colpite da inondazioni e alluvioni.
La nostra solidarietà abbraccia tutte le persone coinvolte e la nostra speranza si posa ancora una volta sulle grosse spalle dei nostri ragazzi: sono loro, giovani, di tante nazionalità, sono il nostro orgoglio, sono gli Angeli del Fango
Accorsi a spalare, pulire, ad aiutare. Questi ragazzi sono incredibilmente colti perché esercitano la forma forse più sublime della cultura: aiutare chi ha bisogno senza pretendere niente in cambio.

Fonte immagine: lafucina.it

Gli Angeli del Fango hanno pensato anche al Museo di Storia Naturale: 50 ragazzi al lavoro per cercare di recuperare una delle collezioni di reperti più importanti d'Europa, raccolti in 150 anni.

Fonte Immagine: leggo.it

"Non c'è fango che tenga": un messaggio di grande speranza per ognuno di noi.

0 commenti:

Posta un commento